Associazione privata per lo sviluppo della zona Bissone Maroggia Melano Rovio Arogno

PGO Pro Generoso Ovest

Scopo

ll nostro scopo

La società ha lo scopo di sviluppare la regione e di promuovere il turismo, in particolare escursionistico, nella zona comprendente:
Bissone - Maroggia - Melano - Rovio - Arogno e dintorni: Monte Sighignola e Monte Generoso segnatamente mediante:
a) la distribuzione dei sentieri nel territorio del campo d'azione e la costruzione di sentieri nuovi
b) la riattivazione della navigazione (approdi)
c) l'abbellimento dei villaggi
d) le iniziative culturali
e) la promozione dei mezzi pubblici di trasporto
g) collaborare con Enti ed Associazioni aventi scopi analoghi.

Chi siamo

Il comitato è composto attualmente (2013) :

Presidente (nomina 21.02.2013): Silvana Cincinelli, Melano

Vice Presidente: Ing. Fritz Gysin, Rovio  

Segretaria e Cassiera: Mirella Cinelli, Melano

Piero Combi, Bissone

Rosita Busi, Arogno

Simon Vanoncini, Melano

Massimo Cappon, Melano

 

Il 12 novembre 1993 é stata ufficialmente costituita la Pro Generoso Ovest, Associazione privata nata per promuovere il turismo escursionistico, la manutenzione dei sentieri esistenti o il loro ripristino, e la valorizzazione degli angoli meritevoli dei villaggi nella zona del basso Ceresio.

I soci pagano un piccolo contributo di fr. 20 all'anno a sostegno di un'attività ecologica e a beneficio di tutti.

Attualmente possiamo contare su un centinaio di soci che con i loro versamenti ci aiutano a sostenere le spese per i lavori di manutenzione e ripristino dei sentieri e la relativa segnaletica.

L'assemblea annuale dei soci viene tenuta nel primo trimestre di ogni anno a rotazione nei Comuni della zona.

E' sempre seguita da un'interessante conferenza con illustri relatori che presentano temi attuali, storici o locali.

Diventa socio anche tu, versando 20 franchi o più sul conto Banca Raiffeisen del Basso Ceresio, conto no. 30859.65 Iban CH03 8028 7000 0030 8596 5 intestato a Pro Generoso Ovest, vedrai che ne vale la pena: potrai dire di aver contribuito alla manutenzione dei sentieri della nostra zona e fatto qualche cosa per la nostra regione!

Il nostro progetto

Il Sentiero dei 5 Comuni: Arogno - Rovio - Bissone - Maroggia - Melano


La Pro Generoso Ovest ha progettato ed attuato un sentiero panoramico in Val Mara, che tocca il territorio di cinque comuni.

Il sentiero sfrutta in parte sentieri esistenti ed in parte si snoda su tracciati nuovi.

Su una lunghezza di 9 km, con un dislivello di 300 metri, il "Sentiero dei cinque Comuni" parte dalla zona campo sportivo Sovaglia (Comune di Melano) risalendo il fianco sinistro della Val Mara fino al Castello di Doragno (Comune di Rovio). Da lì, il sentiero prosegue in direzione Ca' Nova, poi scende ed attraversa, sul ponticello esistente, il torrente Mara (Comune di Arogno) e risale sul fianco destro della valle fino allla frazione di Devoggio. Prosegue verso le camere di raccolta acqua della centrale AIL in zona Roveredo e continua in zona Pusio (Comune di Bissone) per poi terminare in zona Piazzo dietro la chiesa barocca Madonna della Cintura (Comune di Maroggia).

È una zona ricca di interesse naturalistico. Si incontrano le orme dei cervi, dei camosci e le tane delle volpi e dei tassi.

Si tratta di un percorso facile.

Equipaggiamento: scarpe adatte da escursione

Percorribile tutto l'anno.

Dislivello massimo: ca. m 300, tempo di percorrenza ca. 4 ore 

Carta: CNS 1353 Lugano 1:25000

 

Descrizione dei punti:

1.; Arrivo/partenza dal campo di calcio di Melano

2.; Bivio per Maroggia e Rovio

3.; Bivio per Rovio passando dal vigneto "Vini Rovio" Gianfranco Chiesa
La cantina produce un vino DOC della zona. Produzione e vendita a 5 minuti dal bivio.

Degustazione possibile, annunciarsi al 091 649.58.31!

4.; Castello Doragno
Il castello (ora in mano privata) è menzionato nel XII secolo e fa parte di una serie di insediamenti fortificati lungo il Lago Ceresio

5.; Bivio per Cassina e Ca' Nova
Due delle tante frazioni di Arogno, a metà strada tra Rovio e Arogno.

6.; Ponte sul torrente Mara
Punto molto pittoresco con ponte recentemente ristrutturato

7; Devoggio
Frazione di Arogno collegata anticamente da una stradina che serve ora quale tratto del nostro sentiero.

8.; Bacini di accumulazione della centrale elettrica AIL
Due bacini di accumulazione di un volume di circa 7'000 metri cubi.
L'impianto produceva circa 2'500'000 kilowattore all'anno

9.; Punta San Francesco
Piazzetta (un tempo era una carbonera dove si faceva il carbone di legna - carbonella).
E' ora una zona frequentata dai cervi - con un po' di fortuna si possono notare le tracce lasciate dal loro passaggio.

10.; Bivio per Bissone e per la chiesa di Madonna della Cintura
Monumento edificato nel XVI secolo dall'architetto Baldassarre Longhena di Maroggia.

Passare dalla Madonna della Cintura si presta come variante per la discesa a Maroggia

11.; Arrivo/partenza sentiero per Piazzo, frazione di Maroggia

 

11. Rovio – Cascata della Sovaglia

Copyright: 2013 PGO Pro Generoso Ovest